Come creare eMail di successo

Le tue campagne di email marketing non sono sempre uguali, ma i tuoi obiettivi sì. Le tue email devono saper catturare l’attenzione e invitare all’azione. Seguendo qualche consiglio, sarai in grado di promuovere la tua attività in modo professionale.

Nell’articolo precedente abbiamo parlato delle principali funzionalità degli strumenti di email marketing, se te lo sei perso puoi leggero qui “Email marketing cosa fare”.

Oggi scopriremo insieme come:

1 – Scrivere l’oggetto delle email che invii.
2 – Scrivere contenuti brevi ed efficaci.
3 – Inserire link utili ai tuoi iscritti.

Pronto ad iniziare?

Per attirare l’attenzione dei tuoi clienti devi scrivere un oggetto persuasivo, scrivere contenuti interessanti e brevi e mettere dei link per stimolarli ad ottenere maggiori informazioni.

La prima cosa da fare per essere sicuro che i tuoi clienti leggano la tua mail è quella di fare una buona impressione attraverso l’oggetto dell’email. Deve far venire voglia di aprirla… e leggerla.

Poni particolare cura al campo del mittente, utilizzando un nome che identifichi la tua attività. L’oggetto della email spingerà le persone ad aprire l’email. Un oggetto scritto male potrebbe muovere l’utente ad eliminare la mail o far finire il messaggio nello spam.

Il tuo oggetto deve essere semplice, breve, inferiore alle dieci parole e deve far riferimento al contenuto della mail stessa.

Meglio evitare parole come sconto, gratis, o il simbolo dell’euro perché attivano i filtri anti-spam.

Ora concentrati sul contenuto della mail stessa. Il messaggio deve essere conciso, semplice e deve andare dritto al punto. Paragrafi brevi e non dispersivi, con uno stile persuasivo e coinvolgente. Per approfondire l’argomento inserisci dei link con inviti all’azione, che rimandano sul tuo sito web.

Una cosa molto importante che non deve mai mancare è il link in fondo all’email che consente ai destinatari di annullare l’iscrizione, modificare o aggiornare le informazioni di contatto (oltre che di ottimo servizio e serietà è anche un obbligo di legge).

Ricapitolando:

1 – Oggetto breve e persuasivo.
2 – Contenuti concisi, coerenti e scritti con un tono informale e coinvolgente.
3 – Link che portano al tuo sito.

L’esperienza è la migliore scuola per permetterti di migliorare ad ogni invio…. Quindi incomincia da subito, segui i consigli che hai appena letto e inizia scrivendo dei messaggi da utilizzare nell’oggetto delle tue prossime campagne di email marketing.

A presto.

Privacy Policy